Esercizio del diritto di voto da parte dei cittadini dell’Unione Europea in occasione delle elezioni amministrative

I cittadini di uno Stato dell’Unione europea residenti in Italia che intendono esercitare il diritto di voto in occasione delle elezioni comunali e circoscrizionali, devono presentare al sindaco del Comune italiano di residenza una domanda per l’iscrizione nell’apposita lista elettorale aggiunta, relativa a tali consultazioni – istituita presso il Comune stesso – entro il quinto giorno successivo a quello dell’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali.

​Nella domanda devono essere dichiarate:

  • la cittadinanza;
  • la residenza e l’indirizzo nello Stato di origine;
  • la richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel comune.

I cittadini dell’Unione europea possono esercitare il diritto di voto in Italia anche per le elezioni europee. Anche in questo caso è necessario presentare al sindaco del Comune italiano di residenza una domanda per l’iscrizione in altra apposita lista elettorale aggiunta, relativa a tali consultazioni, istituita presso il Comune stesso – entro il novantesimo giorno antecedente la data fissata per le elezioni.

Nella domanda devono essere espressamente dichiarati:

  • la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;
  • la cittadinanza;
  • l’indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;
  • il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
  • l’assenza di un provvedimento giudiziario, penale o civile, a carico, che comporti , secondo la legislazione dello Stato di origine, la perdita del diritto di voto.

L’iscrizione nella lista aggiunta permane fino a espressa richiesta di cancellazione o fino a cancellazione d’ufficio nei casi previsti.

RIFERIMENTI NORMATIVI
Decreto legislativo 12 aprile 1996, n. 197

Decreto legge 24 giugno 1994, n. 408

Legge comunitaria 1999

Nido d’Infanzia Comunale “La Giostra dei Colori” -Apertura domande di iscrizione anno educativo 2024/2025

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di iscrizione dei/delle bambini/e al Nido d’Infanzia Comunale “ La Giostra dei Colori “ – Anno educativo 2024/2025

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di iscrizione dei/delle bambini/e al Nido d’Infanzia Comunale “ La Giostra dei Colori “ – Anno educativo 2024/2025
Saranno accolte iscrizioni per la copertura dei posti che si renderanno disponibili al 01.09.2024 (preventivabili in n. 25 ) e comunque dei posti che si renderanno disponibili nel corso dell’anno educativo medesimo.

Le domande dovranno essere presentate all’ufficio protocollo del Comune di San Romano in Garfagnana entro il 30 APRILE 2024 utilizzando esclusivamente il modello allegato al presente bando, disponibile presso l’ufficio scuola e il sito web di ciascun Comune della Gestione associata.
Le domande pervenute dopo il termine stabilito verranno inserite in appendice alla graduatoria sulla base del mero
ordine di arrivo.
Possono presentare domanda i bambini in età utile, ovvero i bambini già nati, che non abbiano maturato il diritto
all’accesso alla scuola dell’infanzia per l’anno educativo per cui si fa richiesta.

Per ulteriori informazioni si rimanda al bando allegato al presente avviso

S.P. N. 50 DI VAGLI di competenza dell’U.O.Montana – Ditta COMUNE DI VAGLI SOTTO (LU) – Provvedimento di Autorizzazione all’esecuzione dei lavori (art. 21 DLgs 285/1992) con restringimento di carreggiata con istituzione di un senso unico alternato al Km. 5+800 e chiusura saltuaria al transito veicolare e pedonale per periodi massimo di circa 15 minuti per operazioni di carico e scarico dal giorno 28.03.2024 al giorno 30.04.2024.

1 3 4 5 6 7 127