Covid-19 – Le disposizioni previste nel nuovo DPCM 13 ottobre 2020

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, assieme al Ministro della Salute Roberto Speranza, ha firmato il Dpcm 13 ottobre 2020 con le nuove misure per il contrasto al contagio da Covid-19
Le misure anti Covid ivi previste saranno valide per i prossimi 30 giorni.

✏️ Dispositivi di protezione

E’ confermato l’obbligo di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie, nonché l’obbligo di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto ad eccezione dei casi in cui sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi.
E’ inoltre “fortemente raccomandato” l’utilizzo dei dispositivi anche all’interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi.

✏️ Locali e bar
Le attività dei servizi di ristorazione (bar, ristoranti, pub, gelaterie e pasticcerie) sono consentite fino alle ore 24 con servizio al tavolo e sino alle ore 21 in assenza di servizio al tavolo. Rimane consentita la ristorazione con consegna a domicilio e d’asporto ma con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze dopo le 21, sempre per evitare assembramenti.

✏️ Feste
Sono vietate in tutti i luoghi al chiuso ed all’aperto.
Inoltre è comunque “fortemente raccomandato” di evitare feste e di ricevere persone non conviventi in numero superiore a 6 nelle abitazioni private.

✏️ Sale da ballo e discoteche
Restano chiuse le sale da ballo e le discoteche all’aperto o al chiuso. Sono permessi fiere e congressi.

✏️Per quanto riguarda matrimoni, comunioni, cresime e funerali: Restano consentite, con le regole fissate dai protocolli già in vigore ma con un limite massimo di 30 persone per gli eventuali ricevimenti successivi.

✏️Stop agli sport amatoriali di contatto.
Sono vietate tutte le gare, le competizioni e tutte le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere amatoriale . Solo le società professionistiche e ‒ a livello sia agonistico che di base ‒ le associazioni e società dilettantistiche riconosciute dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP), potranno praticare sport di contatto, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali

✏️Gite scolastiche
Vietate, finché la situazione non migliorerà, gite scolastiche, attività didattiche fuori sede e gemellaggi.

✏️Gli spettacoli non subiscono variazioni rispetto alle precedenti disposizioni, in particolare restano invariati i limiti di 200 persone per gli eventi al chiuso e di 1.000 all’aperto, sempre nel rispetto delle regole di distanziamento.

✏️ Competizioni sportive
È permessa la partecipazione del pubblico alle competizioni sportive con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1.000 spettatori all’aperto e 200 al chiuso, esclusivamente negli impianti sportivi nei quali sia possibile assicurare la prenotazione ed assegnazione preventiva del posto a sedere, con adeguati volumi e ricambi d’aria, a condizione che sia comunque assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro con obbligo di misurazione della temperatura all’ingresso ed utilizzo del dispositivo di protezione.

Per maggiori informazioni e dettagli si rende disponibile il testo completo del DPCM 13 ottobre 2020

Link al sito ufficiale del Governo dove è possibile prendere visione e scaricare il DPCM e gli allegati

Albo degli Scrutatori e dei Presidenti di seggio

Tutti i cittadini che vogliono iscriversi all’Albo degli Scrutatori (entro il 30 novembre di ogni anno) o dei Presidenti di seggio elettorale (entro il 31 ottobre di ogni anno) possono farlo presentando apposita domanda. Chi ha già ottenuto l’inserimento nell’Albo non occorre che ripeta la domanda per gli anni successivi. Come fare Chi può richiederla: Per l’Albo degli scrutatori: tutti i cittadini iscritti nelle Liste Elettorali del comune di Vagli Sotto, muniti di licenza della scuola dell’obbligo (per i nati entro il 31/12/1951 come scuola dell’obbligo si intende il conseguimento della licenza di 5° elementare, per i nati successivamente si intende la licenza media inferiore) Contro la denegata o indebita iscrizione si può fare ricorso alla commissione circondariale di Castelnuovo di Garfagnana entro dieci giorni dalla scadenza del deposito dell’albo in segreteria, deposito che è annunciato con pubblico manifesto. Per l’Albo Presidenti : i cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune di Vagli Sotto, di età compresa tra i 18 e i 70 anni, muniti di diploma della Scuola Media Superiore. Documentazione da presentare: domanda, su apposito modello, indirizzata al Sindaco, presentata al Protocollo Comunale o presso l’Ufficio Elettorale. I modelli sono disponibili anche presso l’Ufficio Elettorale. Dove rivolgersi e quando Ufficio Elettorale – presso la sede – Via Europa 10 Mail: anagrafe@comune.vagli-sotto.lu.it Pec: comune.vaglisotto@postacert.toscana.it Orario al pubblico: lunedì, martedì, mercoledì giovedì e venerdì ore 8.00 – 14.00 . Notizie utili Esclusioni Sono esclusi dalla funzione di Presidente, segretario e scrutatore di seggio: i dipendenti del Ministero dell’Interno, delle poste e telecomunicazioni e dei trasporti gli appartenenti alle Forze Armate in servizio i medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti i segretari comunali ed i dipendenti comunali addetti/comandati agli uffici elettorali i candidati delle elezioni per la quale si svolge la votazione coloro che abbiano superato i 70 anni (solo per la funzione di Presidente di Seggio) Composizione dei seggi elettorali per i designati la funzione di Presidente, segretario e scrutatore è obbligatoria. I Presidenti di seggio sono nominati dalla Corte d’Appello entro il trentesimo giorno antecedente la consultazione elettorale. Eventuali rinunce per incompatibilità o gravi motivi dovranno essere presentate al Tribunale. Gli scrutatori sono nominati dalla Commissione Elettorale Comunale in pubblica adunanza tra il 20° e 25° giorno antecedente la votazione, scegliendo tra gli iscritti nell’apposito Albo. La data esatta dell’adunanza è resa nota attraverso l’apposito manifesto da affiggersi all’albo del comune almeno due giorni prima, oltre che da avviso sulla rete civica. Della nomina verrà data comunicazione agli interessati entro il 15 giorno antecedente alla data della consultazione elettorale. Eventuali rinunce per subentrata incompatibilità/gravi motivi dovranno essere tempestivamente presentate per scritto all’Ufficio Elettorale, allegando il provvedimento di nomina. Ai sostituti verrà comunicata la nomina mediante notifica. Cancellazioni Coloro che intendono cancellarsi definitivamente dall’Albo dei Presidenti e/o degli Scrutatori possono scaricare i modelli qui sotto (da presentare entro il 31 dicembre di ogni anno).

1 2 3 50